Per gli aspiranti autori

| | TrackBack (0)

Nel supplemento culturale del “Sole 24 ore” di domenica 11 febbraio 2007, una breve segnalazione nella rubrica "Ex Libris" (p. 31): 78 ragioni per cui il vostro libro non sarà mai pubblicato e 14 motivi per cui invece potrebbe anche esserlo (Tea, Milano 2007, pp. 230, € 9,00).
L’autore, Pat Walsh, è un’editor e un piccolo editore americano che, con uno sguardo leggero ed ironico, dispensa consigli e richiami di buon senso sulla difficoltà di emergere che incombe sui nuovi autori. “Poca retorica, molta praticità, qualche concessione alla fortuna (che pure ci vuole) ma, almeno chi parla fa piazza pulita di molti luoghi comuni e sa di cosa sta parlando.
E questo in tema di editoria libraria è una vera rarità. In Italia ci aveva provato qualche anno fa Maria Grazia Cocchetti, con un fuori collana della serie “I mestieri del libro” dell’Editrice Bibliografica di Milano: L’autore in cerca di editore. Uscito nella prima volta nel 1996 è giunto alla terza edizione nel 2006, a conferma di un tema che interessa un largo pubblico. Il taglio, in questo caso, è più informativo, con la trattazione di aspetti fondamentali quali il diritto di autore o la relazione con gli agenti letterari. Anche se si provano a indicare alcune regole auree per giungere alla meta: “per aumentare le possibilità di successo, infatti, è necessario innanzitutto condurre una analisi critica della propria idea, ipotizzare un pubblico di riferimento, ma anche e soprattutto attuare una selezione ragionata degli editori potenzialmente adatti a pubblicare il proprio lavoro. E porre in relazione i possibili editori con la propria credibilità di autore” (p. 35). Ecco, forse proprio da questa riflessione su se stessi occorre cominciare.

Categorie:

Post correlati

Genesi di un personaggio di successo - 08.07.11
Un bisogno irresistibile di pubblicare - 04.06.11
Marginalia - 25.02.11




Su questo post

Questa pagina contiene un solo post di lucius pubblicato il 20.03.07 17:53.

Uno spazio di condivisione è il post precedente

Editori piccoli, medi e grandi è il post successivo

Ultimi commenti

Non ci sono commenti per questo post

Archivi per mese