Archivi di Settembre 2010

Domenica di carta

| | TrackBack (0)
La locandina della giornata Questa volta non parliamo di autori, editori, redattori o lettori; né di distributori e di librai; o di bozze e di impaginazione. Questa volta il post è dedicato all'ultimo anello della catena editoriale, quello che quasi viene dopo, alla fine, e che pure svolge una funzione decisiva. Vogliamo parlare di biblioteche e archivi, ossia delle istituzioni - pubbliche e private - che hanno la finalità di conservare e di catalogare i materiali alla base dei libri o di permettere la consultazione e la lettura dei volumi stampati. E ne parliamo perché domenica 3 ottobre, dalle 9 alle 20, biblioteche e archivi saranno aperti al pubblico con programmi di valorizzazione dei fondi e delle collezioni.

Nella presentazione del Ministero per i Beni culturali, l'iniziativa è "un percorso affascinante alla scoperta della memoria del sapere attraverso libri, documenti, fotografie, stampe, disegni e molto altro. Tesori sconosciuti, presentati ai cittadini di ogni età. Tecnologie e servizi innovativi per l'accesso alle informazioni di oggi e di ieri. Visite guidate, esposizioni ed eventi per rendere ancora più avvincente il viaggio nel cuore della cultura che ha fatto grande il nostro Paese." Sembrano espressioni di un rinnovato marketing della cultura, ma leggendo il programma si rimane effettivamente impressionati dall'ampiezza e dalla qualificazione delle proposte. Al momento sono elencati 95 eventi in 18 regioni italiane. Roma fa la parte del leone con ben 10 iniziative che riportiamo di seguito per chi fosse interessato.

Su questo archivio

Questa pagina contiene l'archivio dei post del mese di Settembre 2010 dal più recente al più vecchio.

Agosto 2010 è l'archivio precedente.

Ottobre 2010 è l'archivio successivo.

Trova i contenuti recenti nella home page o guarda negli archivi per trovare tutti i contenuti.

Login


Come registrarsi?