Bologna Children's Book Fair

| | TrackBack (0)

Bologna Fair Chi passa a Bologna all'inizio della prossima settimana non può mancare di fare una visita alla Fiera del libro per ragazzi, un appuntamento classico per questo settore editoriale. La Fiera si svolgerà da lunedì 28 a giovedì 31 marzo su un'area espositiva di 20.000 metri quadrati nel quartiere fieristico della città felsinea (ingresso da Piazza della Costituzione).

Il programma si presenta particolarmente ricco di temi e di interventi. Si può leggere nella sua interezza, oppure si possono scegliere le iniziative che coinvolgono soltanto gli autori, gli illustratori o i traduttori.

La Fiera è; riservata agli operatori del settore, ovvero i bambini e i ragazzi non sono ammessi. Le figure professionali che generalmente partecipano sono così elencate: "editori, autori, illustratori, agenti letterari, traduttori, licensor e licensee [chi vende o chi acquista diritti, N.d.R.], business developer [chi si occupa della creazione di nuove iniziative, N.d.R.], packager [chi si occupa della confezione dei nuovi prodotti, N.d.R.], stampatori, distributori, librai, bibliotecari, insegnanti, fornitori di servizi editoriali, organismi internazionali".

Per gli editori di libri per l'infanzia e per la pre-adolescenza è un momento importante di incontro e di scambio: all'interno del programma è prevista una sezione a parte di respiro europeo, denominata "Bologna Licensing Trade Fair", per l'acquisto o la vendita dei diritti delle opere. Inoltre è organizzato ogni anno il "Bologna Ragazzi Award", un premio assegnato ai migliori libri illustrati, selezionati all'interno del panorama mondiale dell'editoria e classificati in 4 categorie (Fiction, Non-Fiction, Nuovi Orizzonti e Opera Prima).

Per i disegnatori la Fiera offre una vetrina unica per farsi conoscere se si è all'inizio della carriera o per consolidare la propria posizione, se si è già affermati. Ogni anno viene allestita una Mostra a cui partecipano artisti scelti da una giuria composta da editori. direttori musei e addetti ai lavori: quest'anno saranno esposte 375 opere di 76 professionisti e sarà preparato un catalogo dei disegni esposti.
Gli agenti letterari, infine, avranno a disposizione un Centro ad hoc, che offrirà assistenza professionale e servizi utili per lo svolgimento dell'attività (telefono, fax, computer, ecc.).

Per chi si occupa o è interessato in generale alla produzione di libri, l'editoria per ragazzi rappresenta un comparto molto utile per comprendere tendenze e caratteristiche dei lettori di domani; per chi è attratto dalla letteratura per l'infanzia, poi, la Fiera di Bologna è un appuntamento da non mancare.

Aggiornamento del 30 marzo 2011. Riproduciamo in allegato gli articoli di commento all'apertura della Fiera apparsi sulla «Repubblica» e sul «Corriere della Sera» rispettivamente del 28 e del 29 marzo 2011.

«Repubblica» sottolinea i buoni risultati del settore nella vendita dei diritti all'estero; il «Corriere» si sofferma sui 'generi' predominanti (phantasy e distopia, che può essere considerata come una sorta di anti-utopia).

Aggiornamento del 3 aprile 2011. Di seguito riportiamo le copertine dei tre libri vincitori nelle categorie Fiction, Non-Fiction e New Horizons (rispettivamente da sinistra a destra).

Favole_di_Esopo.jpg Maum Corea.jpg Mil Folhas.jpg
Fables, testi di Esopo, adattamento di Jean-Philippe Mogenet, illustrazioni di Jean-François Martin, Éditions Milan, Toulouse (France) A House of the Mind: Maum, testi
di Kim Hee-Kyung, illustrazioni di
Iwona Chmielewska, Changbi Publishers, Paju (Republic of Korea)

Mil-Folhas - Historia Ilustrada do Doce, testi di Lucrecia Zappi, graphic design di Maria Carolina Sampaio, Cosac Naify, São Paulo (Brazil)

Categorie:

Post correlati

Seconda edizione di "Libri come" - 25.03.11
Il diritto d'autore - 16.07.10
Come nasce un libro - 28.02.10




Su questo post

Questa pagina contiene un solo post di lucius pubblicato il 25.03.11 11:08.

La figura dell'editor/3 è il post precedente

Seconda edizione di "Libri come" è il post successivo

Ultimi commenti

Non ci sono commenti per questo post

Archivi per mese