NetMonitor

| | TrackBack (0)

Una grande testata giornalistica nazionale, tra le prime a frequentare la dimensione on-line e, proprio per questo, tra le più influenti nel mondo della rete italiano, ha lanciato una sezione speciale del suo sito per osservare e raccontare la "conversazione" elettorale che si svolge in rete, in particolare nei blog e nei sistemi aggregazione delle informazioni.

Come iniziativa congiunta di Repubblica.it e Kataweb è nato ieri il blog NetMonitor, che si propone di pubblicare ogno giorno un testo riassuntivo del dibattito e delle iniziative, oltre a una selezione dei link più interessanti.

netmonitor.jpgCome viene spiegato nella presentazione dell'iniziativa:

Netmonitor non è un aggregatore, così come questo strumento viene inteso nella rete.
È il frutto di un lavoro giornalistico: ogni giorno leggiamo decine di interventi e proviamo ad offrirne una panoramica il più possibile completa ed interattiva, in modo che il lettore possa verificare ciò che è stato scelto e andare oltre per conto suo.
Netmonitor fornisce una visione il più possibile sinottica della conversazione, frutto del nostro lavoro professionale, ed in più mette a disposizione lo strumento internet per andare oltre il nostro stesso lavoro. Per questo motivo la lista di collegamenti che si trovano sulla fascia destra della pagina non è un "blogroll", un elenco di fonti dato una volte per tutte. E' la lista delle scelte del giorno di chi realizza la rassegna. E che quindi ogni giorno viene modificata. E' "cronaca" della conversazione, sotto forma di link.
Curatore del blog è Vittorio Zambardino, molto conosciuto dagli addetti ai lavori per la lunga esperienza di giornalista in rete e che pure si è distinto in questi anni per ferme prese di posizione in difesa della propria categoria professionale (ad esempio qui, con ripensamenti e autocritiche qui).

Nei link segnalati non saranno inseriti i siti dei partiti politici o di singoli candidati, nonché quelli dei giornalisti di politica interna, mentre uno spazio adeguato sarà dedicato alle piattaforme dei blog che discutono di politica in rete. Tra i link più interessanti segnalati in questi primi due giorni ricordiamo: Mappa democratica, Wikidemocrazia e il circolo Barack Obama del Partito Democratico.

I temi trattati comprendono, tra l'altro, la presenza della politica in televisione, la questione della formazione delle liste elettorali, la scelta dell'astensione e le questioni oggi chiamate "eticamente sensibili".

NetMonitor è aperto ai commenti dei lettori che saranno moderati, ossia autorizzati dalla redazione, per evitare lo spamming degli utenti meno maturi. I commenti con espressioni offensive e diffamatorie saranno rimossi.

La nuova testata giornalistica è stata accolta con grande interesse da alcuni blogger, come ad esempio Giuseppe Granieri, che cita anche il giudizio positivo di Sergio Maistrello (su cui vedi questo post di "Editoria multimediale").


Categorie:

Post correlati

We are sorry! - 16 Lug 2011
«News of the World» - 10 Lug 2011
«New York Times» a pagamento - 19 Mar 2011


Benvenuti

Tra la carta e la rete è lo spazio web integrativo dei corsi di "Editing e tecniche di redazione" e di "Editoria multimediale" curati da Lucio D'Amelia fino al 2010: presenta riflessioni sul lavoro editoriale a cavallo tra il settore tradizionale e la nuova dimensione digitale.

Il ritorno di Fahrenheit 451 è il post precedente.

aNobii è il post successivo.

Login


Come registrarsi?

Ultimi commenti

Non ci sono commenti per questo post

Archivi per mese

Post recenti

Editing and Publishing
(Editing e tecniche di redazione)
Editoria multimediale