In ricordo di Steve Jobs


In una delle prime campagne "Think different" della Apple (1997), Steve Jobs legge l'audio di questo filmato. La traduzione è ripresa da questa pagina.
A tutti i folli. I solitari. I ribelli. Quelli che non si adattano. Quelli che non ci stanno. Quelli che sembrano sempre fuori luogo. Quelli che vedono le cose in modo differente. Quelli che non si adattano alle regole. E non hanno rispetto per lo status quo. Potete essere d'accordo con loro o non essere d'accordo. Li potete glorificare o diffamare. L'unica cosa che non potete fare è ignorarli. Perché cambiano le cose. Spingono la razza umana in avanti. E mentre qualcuno li considera dei folli, noi li consideriamo dei geni. Perché le persone che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo sono coloro che lo cambiano davvero.
Riportiamo poi la cronologia della sua biografia professionale, apparsa sull'ultimo numero dell'«Economist».
Le molte vite di Steve Jobs

Apr. 1976Insieme a Stephen Wozniak fonda l'AppleOtt. 2001Lancio dell'iPod
Lug. 1976Lancio del primo computer Apple2003Lancio di iTunes
1980Collocamento in borsa della AppleAgo. 2004In malattia per un mese
1984Lancio del primo Macintosh, sostenuto
da una forte campagna pubblicitaria
2006Apple ammette di aver retrodatato le stock options dei suoi dirigenti
1985Estromesso dalla carica di AD2007Lancio dell'iPhone
1986Cofonda la Pixar specializzata
in cinema d'animazione
Gen. 2009
Giu. 2009
Nuovo permesso medico per malattia
Ritorna in azienda
1996Ritorno in Apple come consigliereGen. 2010Lancio dell'iPad
1997
1998
Nominato AD ad interim
Lancio dell'iMac
Mag. 2010Apple supera Microsoft come capitalizzazione di borsa
2000AD a pieno titoloGiu. 2011Annuncio dell'iCloud
Mag. 2001Apertura del primo Apple StoreAgo. 2011Dimissioni definitive

Fonte: «The Economist», 8-14 ottobre 2011, p.102

Benvenuti

Tra la carta e la rete comprende tre siti web che vi hanno accompagnato nei corsi di editoria della Facoltà di Scienze Umanistiche dell'Università "La Sapienza" di Roma:

- Tra la carta e la rete (per tutti gli studenti)
- Editing and Publishing (per la laurea triennale fino all'a.a. 2009-2010)
- Editoria multimediale (per la laurea specialistica fino all'a.a. 2008-2009)

Post recenti

Tra la carta e la rete
Editing and Publishing
(Editing e tecniche di redazione)
Editoria multimediale
I sondaggi di 'Editing and Publishing'