Luisa Carrada - Eterne questioni

| | TrackBack (0)

Eterne questioni.
Se le questioni di Netiquette vi interessano, c'è un "filo" molto interessante su Mlist sull'uso del lei e del tu nelle email.
A me hanno sempre interessato molto, visto che ricevo e scrivo a volte decine di email al giorno. Ho le mie piccole regole, che ho scritto anche qui e qui.
Non sono per l'eccesso di confidenza e alle persone che non conosco in genere all'inizio do del lei. Poi mi regolo a seconda dell'ambiente, dell'età, della professione dell'interlocutore, e anche dal suo stile di comunicazione, se è il primo a scrivere.
Ma non mi offendo affatto se ragazzini che potrebbero essere miei figli mi danno del tu. Mi danno molto più fastidio la mancanza di firma, di saluti o di un incipit gentile, come il tono di pretesa di tanti che ti chiedono un'informazione o un favore.
E rimango male se una persona cui ho scritto "Gentile Claudia" dandole poi del lei mi risponde con "Gentile dottoressa Carrada". Alla mia successiva risposta ho optato per un'email molto cortese, ma senza nomi, signore e dottoresse.

Pubblicato in Il blog del Mestiere di Scrivere reBlog di lucius il 16.02.2007

Categorie:

Ultimi post correlati

Guardare le parole - 09 Mar 2008
Di cosa parlano gli italiani in rete - 14 Mag 2007
Per un'esplorazione dell'universo dei blog italiani - 24 Giu 2007




Su questo post

Questa pagina contiene un solo post di lucius pubblicato il 28.02.2007 h. 12:48.

Luca De Biase - Giornalismo online è il post precedente.

Vibrisse - L'artista creatore e il pubblico nel 1954 è il post successivo.

Ultimi commenti

Non ci sono commenti per questo post

Archivi per mese